Ultime segnalazioni dai blogs


Diamo inizio ad una rubrica di segnalazioni di post su altri blogs.

Li trovate a queste pagine :

https://ponterossonews.com/2013/10/29/steve-mccurry/

https://ponterossonews.com/2013/10/29/quanto-costa-lo-spreco-di-cibo-allambiente/

https://ponterossonews.com/2013/10/29/planck-nasce-il-primo-giornale-di-scienza-per-le-scuole/

https://ponterossonews.com/2013/10/29/il-coraggio-della-non-violenza/

Controllare il tempo: un nuovo orologio biologico


OggiScienza

IMG_3311CRONACA – Che cos’è che ci fa invecchiare? Invecchiamo tutti allo stesso modo? Le nostre cellule percepiscono il tempo in maniera uguale? È infine possibile fermare l’invecchiamento dei tessuti?

È a questa serie di domande che potrebbe, con il tempo, rispondere la nuova scoperta del gruppo di ricerca dell’Università della California UCLA guidato da Steve Horvath. I ricercatori sono riusciti a sviluppare un sistema in grado di predire l’età della maggior parte di tessuti e cellule umani sfruttando il processo della metilazione del DNA. Attraverso l’analisi di 121 banche dati ottenute da precedenti studi che si son occupati di metilazione del DNA sia in individui sani sia in persone affette da cancro. 
Per quanto riguarda i primi  i ricercatori della UCLA hanno lavorato su 8000 campioni che comprendevano 51 tessuti sani, trovando che l’età biologica di tessuti e cellule legata alla metilazione del DNA è prossima a zero sia per le cellule…

View original post 340 altre parole

PLaNCK!: nasce il primo giornale di scienza per le scuole


OggiScienza

planck1CRONACA – In un momento in cui i giornali di scienza sono sempre  più in difficoltà, fa piacere osservare la nascita di  piccole iniziative che cercano di aprirsi un varco e costruirsi un proprio mercato attraverso strategie editoriali nuove. Una di queste formule innovative, che ha cominciato a prendere forma nelle aule universitarie dell’Ateneo Patavino, si chiama PLaNCK! un magazine di scienza di cadenza quadrimestrale pensato per gli alunni della scuola primaria, la prima rivista di scienza bilingue italiano-inglese, la cui prima uscita è prevista per gennaio 2014. Ma conosciamo meglio questa iniziativa dalle parole di due delle fondatrici: Marta Carli e Agnese Sonato, rispettivamente classe 1985 e 1986 ed entrambe scienziate dei materiali.

Partiamo da voi: chi siete e come è nata la vostra iniziativa?

Siamo un  gruppo di giovani eterogeneo per formazione, dai 24 ai 30 anni e con la passione della scienza. Alcuni di noi sono laureati…

View original post 800 altre parole

Autour du film « L’EXPERIENCE BLOCHER » de Jean-Stéphane Bron (3)


Ajoutez votre grain de sel personnel… (facultatif)

Carrefour est-ouest, le blog de Gérard Delaloye

Le film de Bron sort la semaine prochaine (mercredi 30 octobre) dans les salles de Suisse romande. Cela fait plus de vingt ans que le phénomène Blocher me passionne, tant il est en rupture avec la tradition politique suisse. Curieusement cette aspiration à la rupture est surtout une spécificité de l’extrême droite. J’ai fait allusion dans le post précédent à la tentation germanique (wilhelminienne plus précisément) d’Ulrich Wille, général commandant en chef de l’armée suisse pendant la première guerre mondiale. Il faudrait compléter l’analyse en parlant de l’aristocrate fribourgeois Gonzague de Reynold (1880-1970), écrivain politique séduit par le salazarisme qui, à la veille et au début de la deuxième guerre mondiale eut une forte influence sur le Conseil fédéral, en particulier sur Philipp Etter, et n’avait qu’une idée en tête : renverser les institutions démocratiques et instituer un État corporatiste. J’ai analysé ces divers aspects de la droite helvétique dans Aux…

View original post 4.025 altre parole

Tira una brutta aria


OggiScienza

StampaAMBIENTE – Aeroporto, scuole e autostrade chiusi per smog. È successo a Harbin, un città di oltre 11 milioni di abitanti nel nord est della Cina, paralizzata da una densa cappa di smog che per giorni ha reso l’aria irrespirabile e ridotto la visibilità a soli 10 metri. La concentrazione di polveri sottili ha raggiunto livelli superiori ai 900 microgrammi per metro cubo, circa 40 volte la soglia fissata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità

View original post 175 altre parole

Il coraggio della non violenza


E' solo un blog

Incontro con i rappresentanti dei Comitati di resistenza nonviolenta in Palestina:

Kafr Qaddom

“I coloni israeliani non ci rubano solo la terra, ma pure il nome del villaggio, la dignità e la vita.”

a capo

a capo

Intervista con: Samir Shtaiwi e Murad Shtaiwi, rispettivamente sindaco e coordinatore dei comitati di resistenza nonviolenta in Palestina, dal villaggio di Kafr Qaddom.

Kafr Qaddum è il villaggio palestinese nella Cisgiordania settentrionale, a 13 chilometri a ovest di Nablus e 17 chilometri a est di Qalqilya, da anni sta lottando per la possibilità di accesso alla strada principale che porta gli abitanti a Nablus.
La strada attraversa da sempre i terreni agricoli palestinesi e congiunge il vicino villaggio di Jit (1 km e mezzo) e ovviamente la città palestinese più vicina ed importante Nablus (13 km), ma è stata chiusa dall’esercito israeliano per la crescita di un insediamento di coloni: Qaddumim e…

View original post 599 altre parole