“Rustici” – Una “storia infinita” perché ?


Il documentario di Falò del 15 settembre e la breve, brevissima, discussione che ne è seguita, hanno confermato ancora una volta che non si vuole andare a vedere PERCHÈ la storia di questa telenovela sui cosiddetti “rustici”  ha continuato negli ultimi 30 anni a veleggiare su un mare di ambiguità, senza che nessuna forza politica abbia messo  in discussione il tipo di rapporto  politico-istituzionale  che il Cantone Ticino ha all’interno della Confederazione. La Lega dei Ticinesi ha finora soltanto sfruttato a proprio favore questa ambiguità a livello propagandistico, e ora con il suo consigliere di stato Borradori, pensa di poter “chiudere”  questa storia, dopo aver accettato di subire tutte le scelte che l’Ufficio federale dell’ambiente  gli ha fatto accettare. Naturalmente presentandole come un  successo della sua diplomazia,  che  riesce a dipingere come “conquista”  le condizioni balzane che Berna ci ha posto, obbligando il governo a dimezzare il nostro territorio alpino “degno di protezione” con motivazioni che fanno a pugni con la realtà. Così assisteremo nei prossimi tempi al riprodursi di tutte quelle condizioni, pratiche e giuridiche, che ci hanno finora portato in un vicolo cieco.

Il 12 ottobre a Minusio  ( Aula Magna delle scuole medie , dalle ore 19.30 ) si terrà una conferenza in cui si cercherà di andare a fondo su questo ennesimo pasticcio, e di illustrare le ragioni concrete che richiederebbero ben altra risposta, con  progetti fattibili nell’interesse dell’intero  Cantone .Presenteremo le ragioni storiche che rendono urgente la revisione dei nostri rapporti giuridici con lo stato centrale, in particolare per la gestione del nostro territorio.

 Vi invitiamo a seguire il documentario di Falò ( TSI, La1 ) su questo link:

http://la1.rsi.ch/falo/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...