Il dramma di Terzigno


Il tema dell’inquinamento ambientale dovuto alle discariche dei rifiuti torna prepotentemente in primo piano con i fatti di Terzigno e di Napoli. Un film già visto. Purtroppo il cinismo del sistema politico berlusconiano e la mancanza di prospettive a sinistra sembra condannare la popolazione ad una battaglia disperata. Questo articolo che riprendiamo da una segnalazione su Facebook di Rossaura Shani ( http://www.facebook.com/#!/profile.php?id=1274135556 ), documenta un fatto tanto inquietante quanto grottesco: le prove degli effetti devastanti delle discarche le dobbiamo trovare nella natura che viene violentata , piuttosto che nelle morti silenziose delle persone a causa dei tumori. E questo perché la documentazione sulle cause di morte delle persone viene secretata. E questo avviene pure per gli effetti degli inceneritori ( “termovalorizzatori” , nel linguaggio di fans e sponsor ).  Acerra o Giubiasco non fa differenza, cambia solo la latitudine.

Andate su

http://corrieredel,mezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/cronaca/2010/4-novembre-2010/se-questo-limone-agrumiorribili-terzigno-laboratorio-1804098299600.shtml

e poi guardate questo breve video su  http://www.youtube.com/watch?v=t6qkvwhZLMg

CategorieSenza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...